Home - News - Carta Sanitaria Elettronica attivabile presso la Misericordia Portoferraio

Carta Sanitaria Elettronica attivabile presso la Misericordia Portoferraio

Pubblicato il giorno

Come tutti i cittadini residenti in Toscana, gli elbani stanno ricevendo in questo periodo la nuova Carta sanitaria elettronica, spedita a cura dell’Agenzia delle Entrate.
Una volta ricevuta, per accedere ai propri dati sanitari e ai servizi disponibili, la Carta deve essere attivata.
Oggi è possibile farlo anche presso la Misericordia di Portoferraio, grazie al personale della Bottega della Salute, un presidio socio-sanitario operativo fino al prossimo luglio.

Per l’attivazione è necessario recarsi presso la sede di via Carducci portando con sé la nuova e la vecchia Carta sanitaria, con il relativo Pin. Al momento dell’attivazione, all’utente verranno consegnati il Pin e il Puc nuovi.
Aperta dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13, la Bottega della Salute di Portoferraio, come le altre Botteghe presenti sul resto dell’isola (a Marciana, Porto Azzurro, Rio nell’Elba e Capoliveri), nasce su progetto della Regione Toscana (in collaborazione con Asl 6 di Livorno, Uncem e Ancim ed il Comune di Portoferraio) persemplificare l’accesso della cittadinanza ai servizi della pubblica amministrazione.
Al suo interno operano due giovani ragazze del Servizio civile regionale specificatamente formate e abilitate ad accogliere, accompagnare e orientare i cittadini nel disbrigo di pratiche socio-sanitarie (esenzioni, autocertificazioni, servizi di assistenza agli anziani) e nella prenotazione di alcuni esami diagnostici presso il Cup dell’ospedale elbano.

attiva_carta_sanitaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Top